Domenica 12 gennaio 2020 – Invito allo Scialpinismo con il GAS

Domenica 12 gennaio 2020 è prevista l’uscita di scialpinismo in ambiente alpino, aperta a tutti coloro che, pur privi di esperienza specifica, vorrebbero provare per la prima volta l’emozione di muoversi con gli sci lontano dalle piste.

Saranno spiegate, in totale sicurezza, le tecniche fondamentali della progressione e illustrati i contenuti del corso base di scialpinismo della Scuola di Alpinismo e Scialpinismo “C. Gilberti”, e sarà quindi una preziosa occasione per verificare le proprie capacità di affrontare questa affascinante disciplina.

L’invito è rivolto in particolare a chi è interessato a frequentare un corso base di scialpinismo, quindi estendete pure ad amici, familiari, conoscenti e simpatizzanti.

ATTREZZATURA NECESSARIA: Tutte le indicazioni verranno date durante l’incontro con i partecipanti che si terrà giovedì 09 gennaio 2020 alle ore 21.00 presso la sede SAF. Per la partecipazione all’uscita è necessario disporre di zaino ed abbigliamento invernale

ISCRIZIONI: Aperte dal 2 dicembre 2019 fino ad esaurimento dei posti disponibili. Numero minimo partecipanti: 3.
Quota di iscrizione € 15,00 per i soci CAI comprendente l’istruzione teorico-pratica e l’utilizzo del materiale di sicurezza (ARTVA, pala e sonda) della Scuola; per i non-soci CAI maggiorazione di € 8,00 per la copertura assicurativa necessaria.

INFO: Silvia Rossi Istruttore sezionale cell. 3494304468 e-mail: rossi.sil@libero.it

SAF | GAS Gruppo Alpinisti Sciatori


SOCIETA’ ALPINA FRIULANA
Sezione di Udine del Club Alpino Italiano
33100 – UDINE – Via Brigata Re 29  (+39) 0432 504290
mail: gas@alpinafriulana.it

Domenica 06 ottobre – Corso di conduzione dei cani in montagna

Domenica 06 ottobre – Corso di conduzione dei cani in montagna col CAI di Gemona

CAI Gemona del Friuli

La Commissione per l’Escursionismo e la Scuola di Escursionismo della SAF organizzano per lunedì 29 maggio alle 20.30 presso la sede SAF una serata sul soccorso alpino e la gestione delle emergenze.

La Commissione per l’Escursionismo e la Scuola di Escursionismo della SAF organizzano per lunedì 29 maggio una serata sul soccorso alpino e la gestione delle emergenze.

Saranno ospiti gli operatori del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico del Friuli Venezia Giulia  (CNSAS-FVG) che ci spiegheranno com’è organizzato il soccorso alpino, quali sono le norme fondamentali di comportamento da osservare in caso di richiesta di soccorso e durante il suo svolgimento, e quali costi sono coperti dall’assicurazione CAI nel caso di attivazione del soccorso organizzato.

Inoltre, ci sarà l’occasione di approfondire la conoscenza dell’applicazione GeoResQ, gratuita per i soci CAI. Come è noto, GeoResQ è un servizio gestito dal CNSAS e promosso dal CAI, che consente di determinare la propria posizione geografica e di effettuare il tracciamento in tempo reale delle proprie escursioni. Inoltre, garantisce l’archiviazione dei propri percorsi sul portale dedicato e, in caso di necessità, l’inoltro degli allarmi e delle richieste di soccorsoattraverso la centrale operativa GeoResQ.

Meteo, conoscere per poter scegliere

Sia in estate che in inverno la qualità e la sicurezza delle nostre escursioni sono determinate dalle condizioni meteo, conoscere per poter scegliere…

L’incontro, promosso dalla sezione del CAI di Tolmezzo in collaborazione con la Scuola Carnica di Alpinismo e Scialpinismo “Cirillo Floreanini”, mira a fornire a tutti i frequentatori della montagna gli strumenti utili a poter effettuare una previsione affidabile e puntuale.

L’appuntamento è fissato per giovedi 16 marzo ore 17.30 a Tolmezzo presso la sede del CAI di Tolmezzo in via Val di Gorto, 19

Relatore: DAMIANO ZANOCCO
nasce a Thiene (VI) nel 1967, esperto di parapendio, di fotografia e di meteorologia.

Laureato in Scienze Forestali all’università di Padova, è autore di alcune pubblicazioni scientifiche, da sempre affascinato dai fenomeni meteorologici.
Nel 1996 esplode in lui la mania per le nuvole che assiduamente fotografa e osserva, autore del libro “Atlante universale delle nuvole” prezioso strumento che aiuta a classificare le nubi.
Istruttore Regionale di Alpinismo dal 1992 e istruttore di Parapendio dal 2003, Per due anni (dal 2002) ha tenuto una rubrica dedicata alle nubi nella rivista «Delta & Parapendio».
L’incontro mira a fornire a tutti i frequentatori della montagna gli strumenti utili a poter effettuare una previsione affidabile e puntuale.

INGRESSO LIBERO

Dal 01 Marzo al 19 Marzo 2017 – Corso di sicurezza in ambiente innevato

Dal 01 Marzo al 19 Marzo 2017.
Il Corso è rivolto ai soci del CAI che desiderano acquisire elementi utili e di sicurezza, finalizzati alla pratica dell’attività di escursionismo in ambiente innevato.
LEZIONI TEORICHE (ore 20.45 presso la sede CAI di Codroipo)
mercoledì 1 marzo
Presentazione del corso, introduzione all’ambiente innevato.
Equipaggiamento e materiali.
mercoledì 8 marzo
Elementi di nivologia, valanghe: generazione, caratteristiche,
scelta itinerario, ARTVA, bollettino nivometeo, scala pericolo valanghe.
mercoledì 15 marzo
Prevenzione, organizzazione dei soccorsi, autosoccorso,
preparazione di un’escursione, regola del 3×3 di Munter.

LEZIONI PRATICHE (in ambiente montano)
domenica 5 marzo
Conoscenza dell’ambiente, dei materiali,
tecnica di salita e discesa.
domenica 19 marzo
Nivologia: esami del manto, stratigrafi a, blocco di slittamento.
Autosoccorso: ricerca con ARTVA pala e sonda.

ISCRIZIONI
La quota di iscrizione al corso è fi ssata in € 50,00 e comprende: l’istruzione teorico-pratica, l’uso del materiale del corso, l’assicurazione contro gli infortuni predisposta dalla Sede Centrale del C.A.I., le dispense edite dalla Direzione del corso. Le domande d’iscrizione vanno compilate sull’apposito modulo e presentate alla Segreteria della Sezione. Oltre alla domanda di iscrizione, il richiedente dovrà esibire la tessera C.A.I. in regola con il bollino 2017; versare la quota di iscrizione e portare il certifi cato medico per attività sportiva non agonistica.
Per qualsiasi ulteriore informazione sui contenuti e l’organizzazione del corso, potete contattare il direttore del corso AE Adriano Rosso (338.8559723), il vicedirettore AE Chiara Petracco (328.2167411) o scrivere una mail a:
escursionismo@caicodroipo.it.

EQUIPAGGIAMENTO
Tutte le indicazioni relative ai materiali saranno date durante la lezione del 1 marzo, si consiglia pertanto di attendere fi no a tale data prima di effettuare acquisti. Si fa comunque presente che durante le esercitazioni pratiche sarà indispensabile essere in possesso di calzature e vestiario adatti, racchette da neve con snodo per la fl essione del piede, bastoncini telescopici con disco grande e zaino con cinghie per il trasporto delle racchette e dei bastoncini. (Consigliata ARTVA, pala e sonda; per chi ne è sprovvisto sarà comunque prestata per la lezione di Autosoccorso).