Sabato 15 settembre 2018 – MONTE CHIARESCONS 2168 m

C.A.I. Sezione di Forni di Sopra – Sabato 15 settembre 2018 – MONTE CHIARESCONS 2168 m

RITROVO: Forni di Sotto, piazza Tredolo partenza Ore 07.30
Mezzo di trasporto: Mezzi propri
Difficoltà: EE
QUOTA PARTENZA: 690 m
QUOTA MASSIMA: 2168 m
DISLIVELLI E TEMPI INDICATIVI: 
▲ 1480 m / Ore 4.30
▼ 1480 m / Ore 3.30
● TOTALE Ore 8.00
ABBIGLIAMENTO: Da media montagna
Attrezzatura: Da escursionismo
Riferimento cartografico: Tabacco – Foglio 02
Coordinatore: Chinese Emo cell. 388 1676040 e-mail: cai@caiforni.it

Descrizione sommaria del percorso: 
Dalla piazza della frazione di Tredolo si scende in auto verso il fiume Tagliamento (parcheggio). Si prosegue lungamente su una strada sterrata nella valle del torrente Poschiadea fino a raggiungere la località
Covardins (950 m); ora si prosegue sul sentiero CAI 364 e poi, in prossimità di quello che sale lungo la valle del torrente Chiarescons, si risalirà il ripido versante fino a raggiungere la nostra panoramica cima (2168 m). Il rientro avverrà sullo stesso percorso della salita. La lunghezza e il dislivello del percorso impongono ai partecipanti buone condizioni fisiche e di allenamento.

Per partecipare all’escursione è necessario comunicare il proprio nominativo via e-mail alla Sezione CAI organizzatrice oppure al
Coordinatore dell’escursione: 

  • per i soci CAI almeno due giorni prima
  • per i non soci CAI almeno cinque giorni prima, con le generalità ed il versamento di euro 10,00 per l’attivazione dell’assicurazione.

Domenica 19 agosto 2018 – Monte Cavallo di Pontebba 2239 m

Domenica 19 agosto 2018 – Monte Cavallo di Pontebba 2239 m

C.A.I. Sezione di Ravascletto

RITROVO 1: Sutrio, piazza Municipio partenza Ore 06.00

RITROVO 2: Cason di Lanza partenza Ore 07.00

Mezzo di trasporto: Mezzi propri

Difficoltà: EE

QUOTA PARTENZA: 1552 m

QUOTA MASSIMA: 2239 m

DISLIVELLI E TEMPI INDICATIVI:

▲ 690 m / Ore 3.30

▼ 690 m / Ore 3.00

ABBIGLIAMENTO: Da media montagna

Attrezzatura: Da escursionismo

Riferimento cartografico: Tabacco – Foglio 018

CoordinatorI: Ermes Straulino – cell. 338 8736234 e Davide Nodale, email: cairavascletto@tiscali.it

Descrizione sommaria del percorso:

Dal Passo Cason di Lanza, dove si parcheggia, si prende il sentiero CAI 458 fino a raggiungere la Sella di Val Dolce. Ora su sentiero CAI 403 si attraversa tutto il versante meridionale della Creta di Aip fino all’omonima Sella (confine con l’Austria) poco sopra il bivacco Lomasti. Rimanendo in territorio austriaco si prende il sentiero CAI 414 che sale su pietroni e sfasciumi, verso l’alta conca tra la Cresta di Pricotic ed il Monte Cavallo. Lasciando a destra la selletta fra le due cime si arriva all’inizio del largo cupolone erboso sommitale lungo il quale si giunge in breve alla vetta. Per il rientro si segue a ritroso il percorso di salita.

Per partecipare all’escursione è necessario comunicare il proprio nominativo via e-mail alla Sezione CAI organizzatrice oppure ai Coordinatori dell’escursione:
– per i soci CAI almeno due giorni prima
– per i non soci CAI almeno cinque giorni prima, con le generalità ed il versamento di euro 10,00 per l’attivazione dell’assicurazione.

 

Domenica 12 agosto -Anello del Monte Coglians (Alpi Carniche)

Domenica 12 agosto -Anello del Monte Coglians (Alpi Carniche)

C.A.I. Sezione di Forni Avoltri

Domenica 12 agosto è in programma ….l’ Escursione ASCA: Anello del Monte Coglians.
Ritrovi a Sutrio (p.zza Municipio, ore 6.00) e Passo Monte Croce Carnico (ore 6.30).
Difficoltà:consigliata a camminatori allenati, dislivello 1400 mm. durata complessiva 7 ore (4h salita, 3h discesa) .

—–> Si tratta di un percorso che permette di aggirare tutto il gruppo del Cogliàns-Chianevate. Dal Passo Monte Croce Carnico si scende in territorio austriaco fino alla Untere Valentin Alm. Da qui si prende il sentiero CAI 403 fino a raggiungere la sella Valentin Torl (2138 m), dalla quale si scende al lago Volaia e, passando per il rifugio Lambertenghi-Romanin, si imbocca il sentiero CAI 143 (Sentiero Spinotti) col quale si attraversa la base della parete sud del M. Cogliàns e si arriva al rifugio Marinelli. Ora si scende per il sentiero CAI 146 attraversando “la Scaletta” fino a raggiungere il Passo di Monte Croce Carnico da dove, con alcuni mezzi lasciati per tempo, si ritorna al punto di partenza.

Riferimento cartografico: Tabacco – Foglio 01

CoordinatorI: Bepi Selenati – cell. 348 6102376; Ermes Straulino – cell. 338 8736234 e-mail: cairavascletto@tiscali.it

#FVGlive #escursioni #anellodelmonteCoglians #Paluzza#ufficioturisticopaluzza